Sabato 7 Giugno siamo stati in giro per Torino , visto che erano in programma moltissimi eventi.
In primo pomeriggio dopo aver pranzato e finito di lavorare, con Claudia siamo andati a Palazzo Barolo per la presentazione dell'annata 2005 con circa 120 etichette in assaggio. L'ambiente è sempre di ottimo livello, ogni tanto per intrattenimento c'erano dei ballerini classici. Siamo usciti dopo più di tre ore e siamo andati alla fondazione Merz per vedere un evento alquanto unico in Italia. Un rituale suggestivo che si celebra per il benessere di tutti gli esseri viventi. Quarantacinque bramini provenienti dai più importanti templi indiani hanno bruciato il mondo materiale simboleggiato dai vari tipi di cibo, riso, lenticchie, burro, frutta, verdura, fiori e latte, insieme a pezzi di stoffa, vestiti, erbe e piante medicinali. Si chiama rito del fuoco ed è stato l'evento di chiusura della mostra di Wolfgang Laib. Un appuntamento davvero particolare! Alle 21 siamo arrivati in piazza Carlo Alberto per frequentare un seminario sul "Il moscato nel sud Italia" e abbiamo potuto assaggiare 8 tra i migliori moscato prodotti. Al termine abbiamo preso la taschina con il bicchiere ed iniziato a degustare i vini proposti al Moscato Wine Festival. Infine abbiamo cenato al Roar Roads verso mezzanotte. Il giorno dopo siamo andati verso le 12 alla Festa delle condotte di Slow Food Piemonte e Valle D'Aosta al Borgo Mediovale. Abbiamo fatto un giro con la barca sul Po con aperitivo dutato circa 40 minuti. Infine abbiamo girato per gli stand acquistando del salame, un gofry della Val Chisone, una farinata, un gelato e due bei bicchieri di birra artigianale.