Sabato 11 Luglio siamo andati alla reggia di Venaria perché doveva esserci un aperitivo e poi un concerto di musica elettronica. Pensavamo fosse, come gli anni scorsi, nella chiesa sconsacrata e invece hanno montato il palco all'aperto vicino alla fontana del cervo. Dopo aver fatto un pessimo aperitivo, con un cocktail bruttissimo e preparato da un ragazzo che secondo me aveva le mani sanguinanti, ci siamo fermati a parlare seduti sulla panchina del cortile. Purtroppo all'improvviso il cielo si è fatto nerissimo e sono iniziati tuoni e fulmini oltre ad un nubifragio da paura. Il concerto è stato annullato e noi ci siamo riparati sotto i portici anche perché pioveva così tanto che nonostante l'ombrello non era possibile muoversi. Lo spettacolo della fontana del cervo, sempre molto bello e romantico, è durato molto in più del solito proprio per intrattene tutte le persone bloccate nel cortile.