Sabato 24 Novembre alle 21 circa siamo partiti, Aniello ed io per Salerno. Il viaggio è tranquillo, con la mia macchina, Aniello alla guida ed io che mangio un panino. A Salerno iniziano i problemi; per un ora giriamo alla ricerca di un parcheggio. Finalmente ne riusciamo a trovare uno. Appena usciti dalla macchina incontriamo casualmente Ilenia, una nostra amica di treno. Arriviamo al centro storico parlando con lei. Ci dividiamo, noi andiamo all'Iroko luogo del concerto. Li fuori incontriamo degli amici di Aniello e dopo arrivano anche altri nostri amici della penisola, siamo un bel gruppo, più di una ventina! L'ingresso 10€ è senza consumazione inclusa. I due gruppi di supporto non sono stati molti bravi. Nell'attesa abbiamo bevuto e socializzato. Abbiamo anche parlato un po con Toffolo e fatto qualche foto. Verso l'1 iniziano a suonare, ci sono tantissime persone e ci si muove a stento. Quando inizia il pogo siamo già nelle prime file per divertici e a ballare. Toffolo si dimentica qualche parola, ma il concerto è stato bello, nel loro stile.
Salerno nelle già sue belle luci natalizie, ricca di giovani, locali e di belle ragazze come dicono i TARM , diventa sempre più un'attrattiva. Spero di ritornarci al più presto.