Sabato 24 Gennaio siamo andati al santuario di Oropa, vicino Biella. Il mio navigatore da Torino mi ha fatto prendere delle strade assurde, tortuose e isolate, ma alla fine siamo riusciti ad arrivare. C'era tantissima nebbia e neve, ma fortunatamente le strade erano pulite bene. Abbiamo cercato di visitare il santuario, le cappelle non erano facilmente agibili, alcune ricoperte totalmente di neve. Siamo riuscita a vedere a stento le strutture principali. Quindi abbiamo dovuto rinunciare a metà del percorso ma speriamo di ritornare in una giornata primaverile. E poi comunque è stato suggestivo e divertente giocare con le palle di neve e essere immersi in una nebbia tanto fitta da non riuscire a scorgere nemmeno l'ingresso delle chiese. Abbiamo mangiato al ristorante a destra della nuova basilica e poi siamo scesi a Biella per una visita alla Fondazione Pistoletto e successivamente nel centro città (che non mi ha colpito molto). Per concludere la serata abbiamo cenato al ristorante della Menabrea e bevuto le loro ottime birre.